Customer Journey Ecobonus

PER INFORMAZIONI:

Numero verde

NUMERO VERDE 800.733.833
(Da lunedì a venerdì, 9.00 - 13.30, 14.30 - 18.00)

Puoi riqualificare e rendere più sicura la tua casa e ottenere facilmente le agevolazioni fiscali previste dal Superbonus 110%.

Preventivo dei lavori

1. PREVENTIVO DEI LAVORI

Richiedi un preventivo all’impresa per eseguire i tuoi lavori di ristrutturazione edilizia o efficientamento energetico optando per la cessione del credito fiscale al Banco.

Preventivo dei lavori

Rilascio del voucher

2. RILASCIO DEL VOUCHER

Rivolgiti al tuo gestore in filiale per ottenere informazioni utili alla cessione nonché il voucher necessario per accedere alla piattaforma.

Rilascio del voucher

Accesso alla piattaforma

3. ACCESSO ALLA PIATTAFORMA

Registrati sulla Piattaforma caricando la documentazione preliminare prevista per l’intervento. Puoi scegliere di usufruire del servizio fiscale a pagamento* messo a disposizione dalla Piattaforma. * Le condizioni relative al servizio fiscale prestato dalla piattaforma sono disponibili sul contratto che dovrai sottoscrivere in caso di adesione. Il processo di validazione e certificazione della piattaforma è completamente gratuito.

Accesso alla piattaforma

Certificazione fase 1 - Avvio lavori

4. CERTIFICAZIONE FASE 1 AVVIO LAVORI

La Piattaforma esamina la documentazione preliminare caricata e ne certifica la validazione inviandoti l’e-mail di «Fase 1 - Avvio Lavori».

Certificazione fase 1 - Avvio lavori

Avvio cantiere

5. AVVIO CANTIERE

Avvia i lavori ed effettua i pagamenti tramite bonifico parlante alimentando il tuo cassetto fiscale. Il Banco ti può supportare finanziariamente in caso di necessità.

Avvio cantiere

Certificazione fase 2 - Fine lavori

6. CERTIFICAZIONE FASE 2 FINE LAVORI

Carica tutta la documentazione di spesa relativa ai SAL (se previsti) o direttamente al Fine Lavori e trasferisci il credito fiscale maturato. La Piattaforma certifica la documentazione inviandoti una e-mail di «Fase 2 – Fine Lavori».

Certificazione fase 2 - Fine lavori

Accettazione del credito e accredito corrispettivo

7. ACCETTAZIONE DEL CREDITO E ACCREDITO CORRISPETTIVO

Il Banco, non prima del 10 del mese successivo rispetto alla richiesta di trasferimento del credito all’AdE, provvede ad accettare il credito fiscale trasferito e entro 5 giorni lavorativi dall’accettazione, verrà effettuato l’accredito sul tuo conto corrente del corrispettivo dovuto.

Accettazione del credito e accredito corrispettivo

Ultima modifica 01/06/2021